trading-algoritmico-DataInvestor-parte4

DataInvestor – Installazione del framework per simulare gli investimenti

Sommario

SCRIVIMI SU TELEGRAM

Per informazioni, suggerimenti, collaborazioni...

Se è la prima volta che atterri su DataTrading, BENVENUTO!

Lascia che mi presenti. Sono Gianluca, ingegnere, trekker e appassionato di coding, finanza e trading. Leggi la mia storia.

Ho creato DataTrading per aiutare le altre persone ad utilizzare nuovi approcci e nuovi strumenti, ed applicarli correttamente al mondo del trading.

DataTrading vuole essere un punto di ritrovo per scambiare esperienze, opinioni ed idee.

TUTORIAL

Guida rapida all’installazione

DataInvestor è scritto nel linguaggio di programmazione Python. Quindi per utilizzare DataInvestor è necessario installare un moderno ambiente Python. DataInvestor è un motore per simulare e testare strategie di investimento con portafoglio di azioni ed ETF. Il framework è open source ed disponibile gratuitamente nel seguente repository Github:

github.com/DataTrading-info/DataInvestor

Installare Python

Il modo multipiattaforma più semplice per installare Python è scaricare l’ultima versione di Anaconda Individual Edition disponibile gratuitamente. Al momento della scrittura di questo articolo. Anaconda funziona su Windows, MacOS e Linux, usando Python 3.8. L’ambiente Anaconda fornisce una piattaforma di ricerca di data-science basata su Python, contenente tutti i pacchetti Python necessari a DataInvestorQSTrader. Poiché le istruzioni di installazione specifiche per Anaconda Individual Edition sono soggette a modifiche, si consiglia di consultare la guida all’installazione ufficiale, disponibile in questo like.

Installazione di DataInvestor

Una volta che Anaconda Individual Edition (o un altro ambiente virtuale Python adatto) è stato installato, è necessario creare un ambiente virtuale e quindi clonare il repository di Github:
				
					$ git clone https://github.com/datatrading-info/DataInvestor.git
				
			
Successivamente si entra nella directory di DataInvestor:
				
					$ cd datainvestor
				
			
e si procede con l’installazione delle librerie necessarie con il seguente comando:
				
					$ pip install -r requirements.txt
				
			
o in alternativa:
				
					$ pip install -e .
				
			

Verificare l’installazione

Dopo aver installato DataInvestor tramite il clone del repository github, apriamo una console Python digitando python dalla riga di comando/shell. Una volta al prompt di Python, si importa DataInvestor:

				
					>>> import datainvestor
				
			

Se non viene visualizzato alcun messaggio di errore, DataInvestor è stato installato correttamente.

Ora che DataInvestor è stato installato è possibile passare al primo tutorial dove si descrive il backtest di un semplice portafoglio 60/40.

Torna su